Attività per i soci

Ipogeo degli Aureli - Apertura speciale

  • n.d.
  • durata:
  • appuntamento:
  • ora: :
  • sesterzi: 25.00
Condividi:
Prossime uscite
Registrati o autenticati per partecipare alle attività.

Il cimitero, detto anche di Aurelio Felicissimo, venne scoperto nel 1919 all'incrocio tra viale Manzoni e via Luzzatti, e suscitò l'ammirazione degli studiosi per il ricco ciclo di affreschi che adorna le pareti e la cui interpretazione resta ancora oggi un problema aperto.
Il monumento, che non è menzionato in nessuna fonte letteraria, fu scoperto durante i lavori di costruzione di un garage. Esso si presenta a due piani: il piano superiore, composto da una sala che in origine era semi-ipogea e di cui oggi resta solo la parte inferiore; e, cinque metri sotto, il piano inferiore, composto da due ambienti speculari e completamente ipogei.

Gli ambienti sono affrescati con scene di difficile interpretazione, ma databili intorno al 230. Con la costruzione delle Mura aureliane e il conseguente allargamento del pomerium, il cimitero fu abbandonato.
Siti Visitati:
Ipogeo degli AureliIpogeo degli Aureli Ipogeo degli Aureli

Altri Tour

News